Bottarga confezionata 100/130 gr

25.50

Disponibile

Provenienza: PACIFICO OCCIDENTALE CENTRALE

Tipologia: Allevamento

Bottarga di Sardegna, la nostra Polvere d’oro che profuma di mare.
Nettare color ambra regalato alle tavole dei buongustai, o meglio dalla natura, spesso così prodiga di doni inaspettati.

La Bottarga viene ricavata dalle uova di Muggine, le cui uova vengono salate ed essiccate con procedimenti tradizionali. Per mantenere il più possibile l’integrità del prodotto le baffe vengono conservate sottovuoto.
In cucina si è diffusa l’abitudine di consumarla come antipasto o come condimento per la pasta, grattugiata come si fa con il parmigiano: soprattutto sugli spaghetti, dando vita alla ricetta degli spaghetti alla bottarga.

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI:

Dal punto di vista delle proprietà nutritive, la Bottarga è un alimento molto importante in quanto particolarmente ricco di grassi buoni e proteine. Possiede infatti un ottimo valore nutritivo, anche se presenta un elevato contenuto di sodio e colesterolo e quindi deve essere mangiato con moderazione. Inoltre 100 grammi di prodotto forniscono un ottimo apporto di calorie che provengono essenzialmente dai lipidi e dalle proteine ad alto valore biologico, mentre i carboidrati e le fibre risultano assenti. Contiene: acqua, proteine, amminoacidi prevalenti (quali glutammico, prolina, lisina), lipidi, colesterolo, ferro, vitamina D, vitamina A e vitamina B12. Inoltre è molto ricca di cloruro di sodio.

Valori nutrizionali per 100 gr:

Carboidrati: 2,3 g
Grassi: 25,3 g
Sale: 5,1 g

Confronta
SKU: BOTTCONF Categories: ,

Allergeni: Pesce

Pescato: Allevamento

Conservazione: Busta sottovuoto

Modalità di pesca: Reti da posta circuitanti

Modalità e tempi di conservazione: Una volta aperta dal sottovuoto, il prodotto stagiona molto rapidamente. Comunque va tenuto in frigorifero da+2° A +6° e consumato entro 10/12 mesi.

Provenienza: Italia

Zona di pesca: ZONA FAO 37.1

Come viene venduta : La Bottarga, essendo un cibo essiccato, può essere consumato in tantissimi modi. Dopo un risciacquo per togliere il sale in eccesso, è pronta per essere grattugiata su altre pietanze o tagliata a fette sottili e mangiata. Va consumata rigorosamente a crudo: se ne può preparare un ottimo antipasto, basta tagliarla a fettine sottili, condirla con olio e servirla con crostini di pane, mentre se la si vuole usare grattugiata, come fosse del formaggio, su un semplice piatto di spaghetti, sarà possibile ottenere una pietanza semplice ma dal gusto deciso.  Questo ottimo alimento di origine ittica può avere diversi impieghi in cucina, ad esempio può costituire un antipasto facile e veloce da preparare se accompagnato a crostini di pane, olio extravergine di oliva e ricotta; oppure può essere l’ingrediente principale per molti sughi freschi, in particolare sono famosi gli spaghetti alla bottarga, e sostituisce il formaggio grattugiato nei primi piatti a base di pesce o sulla pizza.

0
Il tuo carrello è vuoto

Sembra che tu non abbia ancora aggiunto alcun articolo al carrello.

Scopri di più

Main Menu